ISREV - Istituto per la Storia della Resistenza e della Societa' Contemporanea del Vittoriese Onlus

Progetti in corso




1) Dizionario Biografico dei Resistenti
Il progetto, a cura di un comitato di studiosi e soci appartenenti all’ISREV, è finalizzato alla produzione delle schede biografiche di tutti gli appartenenti alla formazione partigiana Gruppo Brigate “Vittorio Veneto”, gravitante nell’ambito di Vittorio Veneto e del Vittoriese.
Si tratta delle notizie biografiche di circa mille tra partigiani, patrioti e benemeriti, che negli anni 1943-1945 parteciparono alla Lotta di Liberazione.
Nella redazione di tali biografie, gli estensori si atterranno al criterio della massima sinteticità, anche se per molti protagonisti sarà difficile contenere la narrazione in poche righe. Molti resistenti richiedono infatti, sia per il ruolo ricoperto che per i meriti conseguiti durante la Lotta di Liberazione, una trattazione più ampia di una semplice e sintetica elencazione dei dati biografici.
Ogni scheda, in particolare, sarà corredata delle seguenti informazioni: una fotografia formato tessera del soggetto; i dati anagrafici, la professione; la qualifica che gli è stata attribuita in base al tipo di attività svolta ( partigiano combattente, patriota o benemerito, cioè collaboratore); il grado ricoperto all’interno delle formazioni (partigiano semplice, caposquadra, comandante commissario ecc.); la formazione a cui ha appartenuto e le variazioni sopravvenute nel corso del tempo; la durata del periodo di attività partigiana, integrato da eventuali note relative agli arresti, agli scontri a cui ha partecipato, nonché e l’indicazione se è stato ferito o è caduto, e le circostanze in cui tali eventi sono avvenuti. La presentazione del lavoro è prevista per il 2018.

2) Sulle Orme di “Chirurgo” e della “Ciro Menotti”
Il progetto si propone di descrivere un sentiero naturalistico che percorre i luoghi legati alla storia della Brigata partigiana "Ciro Menotti" nella zona Orientale dell’Altopiano del Cansiglio, e di realizzare un volume che illustri il percorso stesso .
Si tratta, in particolare, di un itinerario con un dislivello in salita e discesa di 340 metri, facilmente percorribile, che richiede complessivamente due ore circa per effettuarlo. Utilizza mulattiere, sentieri, piste forestali, strade sterrate e si snoda attraverso prati, boschi di rara bellezza, con la presenza di particolarità morfologiche (doline), vegetazionali (presenza faggeta e pecceta) e climatiche (inversione termica).
Il progetto sarà realizzato in collaborazione con la classe IV sez. A del Liceo Scientifico “Marcantonio Flaminio “ di Vittorio Veneto. Nel mese di Aprile 2016, nell’ambito della manifestazione “Segni della Resistenza” organizzata dall’ISREV in collaborazione con il Comune di Vittorio Veneto, è prevista la restituzione del lavoro sia agli studenti delle altre scuole superiori di Vittorio Veneto sia alla cittadinanza.